Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
22 dicembre 2013 7 22 /12 /dicembre /2013 05:49

 

 

 

http://storiesagge.it/racconti/condivisione.html

 

 

 

Condivisione (Il racconto di Tea)

 

 

 

 

Era una bella giornata di primavera, il sole nel cielo azzurro strizzava l'occhio ad un gatto che se ne stava appallottolato a godersi quel tepore. Tina si svegliò di buonumore e decise di andare a trovare la nonna che viveva in una deliziosa casetta tra i monti. 

Il sentiero che conduceva da nonna Tea aveva un non so che di magico per la bambina. Si fermò   ascoltando il silenzio del bosco, osservando i giochi d'acqua del torrente e vide uno scoiattolo  rosso che si arrampicava velocissimo su un albero.

"Ciao nonna!" esclamò Tina aprendo la porta. "Oh, bambina mia" - fece la nonna mentre gli occhi le si illuminavano nel vedere la piccola - "vieni, aiutami che sto preparando il pane così intanto ti racconto una bella storia". Tina immerse le mani nella farina rapita dalla voce di Tea che cominciava a raccontare....

"Un tempo, nei piccoli paesini di montagna, eravamo soliti fare il pane nel caratteristico forno a legna e lo preparavamo tutti insieme lo stesso giorno. Sai, la corrente elettrica, che oggi è così normale avere nelle proprie case, una volta non c'era e perciò le piccole comunità montane costruivano dei bellissimi forni in pietra, con tanto di tavoloni di legno e soffitti di mattoni ad arco, per permettere a tutte le famiglie di riunirsi e cuocere amorevolmente il pane.

Dunque, c'era un unico grande forno, costruito nel centro del paese. Ogni famiglia preparava a casa l'impasto che intendeva cuocere e, nel giorno stabilito, tutti davano vita ad una grande festa durante la quale ognuno, anche i bambini, si davano una mano: c'era chi raccoglieva la legna, chi accendeva il fuoco, chi raccontava storie, chi cantava canzoni...

La magia di quel giorno era proprio la condivisione con gli altri di momenti preziosi colmi di amore, gioia e soddisfazione nel preparare e gustare quel pane così caldo e fragrante".

"Accipicchia nonna!" - disse Tina - "ho l'acquolina in bocca! Sono sicura che anche il nostro pane sarà buonissimo!".

 

Condividi post

Repost 0
Published by nelsegnodipadreginosantuariodimontignoso - in padre gino burresi
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di nelsegnodipadreginosantuariodimontignoso
  • Blog di nelsegnodipadreginosantuariodimontignoso
  • : testimonianze su padre gino burresi
  • Contatti

Link