Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
24 agosto 2016 3 24 /08 /agosto /2016 16:07

Cari lettori, c'è chi ha detto che le petizioni per la riabilitazione di Padre Gino Burresi da parte di Papa Francesco e del Papa emerito Benedetto XVI sono già in partenza una causa persa.

Se ciò fosse vero, sarebbe una sconfitta per papa Francesco, che invece crede nella misericordia per tutti, altrimenti non avrebbe indetto l'anno della misericordia.

Ora, se leggete il testo di ambedue le petizioni, è di misericordia che si parla e non certo di elevare Padre Gino Burresi agli onori degli altari.

C'è la sua caduta, esiste il suo scritto del 2 aprile 2011, in cui ammette di essere inciampato ed invoca la maternità della Chiesa nei confronti di chi è inciampato come lui.

Quindi, se nei suoi confronti non valesse il principio della misericordia, ci sarebbe da dubitare sul messaggio diffuso al mondo da papa Francesco, secondo cui tutti hanno il diritto di essere perdonati.

Oppure c'è qualcuno che dal nostro subconscio ci parla e ci dissuade dal chiedere misericordia per Padre Gino Burresi.

Questo qualcuno che bussa alla porta della nostra coscienza è  il tarlo del dubbio che ci consuma,  facendoci  assumere un giorno il ruolo del colpevolista, un altro quello dell' innocentista.

Perdiamo del  tempo prezioso a disquisire con la nostra coscienza su quale sia la verità, lasciando Padre Gino Burresi  sepolto sotto le macerie della nostra ipocrisia o indifferenza.

Oggi ho aperto le due petizioni per la riabilitazione di Padre Gino Burresi e vi ho trovato un grande magnete della misericordia, Aurelio Oliveri.

Grazie Aurelio di avermi attraversato il cuore con la tua testimonianza.

Riccardo Sante Maria Fontana

 

69 Aurelio Oliveri    Siamo nell'anno della Misericordia e quindi del perdono: Gesù non ha condannato Pietro che lo aveva rinnegato, né Giuda che lo aveva tradito. Non capivano le cose dello Spirito come non non possiamo comprendere nulla senza la Grazia di Dio. Prego anche per Mons. Milingo e Padre Tomislav. Misericordia per tutti in questo anno ispirato alla Misericordia . Grazie Gesù

109 Aurelio Oliveri     Anno della Misericordia, anno del perdono. Chi è senza peccato scagli la pietra. Gesù non ha condannato né Pietro, né Giuda ecc.

 

 

Condividi post

Repost 0
Published by nelsegnodipadreginosantuariodimontignoso
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Blog di nelsegnodipadreginosantuariodimontignoso
  • Blog di nelsegnodipadreginosantuariodimontignoso
  • : testimonianze su padre gino burresi
  • Contatti

Link